Sistemi base

A fianco dei sistemi professionali di conferenza della serie DCS, Videocongressi propone anche una linea low-cost  caratterizzata da dispositivi dalle funzioni limitate ma comunque sufficienti a gestire conferenze ove non siano richieste particolari specificità.

 

 

  • PCS-60
    • Fino a 60 basi microfoniche gestibili, estendibili a 250 utilizzando l’unità di estensione DCS-XP2E;
    • Supporta modalità dibattito 1/2/3/5/Libera;
    • Supporta Processore video DVM-VP80256 per controllo camera;
    • Supporta Processore di voto DVS-1000.

  • PCS-60XT 
    • Supporta modalità dibattito FIFO (1-9) e Limit (1-9);
    • Display LCD per impostazioni e status sistema;
    • Supporta Processore video DVM-VP80256 per controllo camera;
    • Supporta Processore di voto DVS-1000.

 

 

Basi microfoniche

Anche per questa fascia di prodotto  esiste un ampio catalogo di basi microfoniche compatibili, caratterizzate sempre da una buona qualità costruttiva e da funzioni che variano in base al modello.

Queste le caratteristiche comuni:

  • Sensibilità: -44 dB±2dB;
  • Risposta in frequenza: 40Hz-16kHz
  • Lunghezza asta microfono: 390mm
  • Moderatore con pulsante priorità

 

 

Accessori

Accessori funzionali ma non indispensabili ai sistemi PCS sono:

main_NEW+PTZ

  • Processore video DVM-VP80256, per abilitare la funzione Video Traking, in grado di controllare le camere e le eventuali inquadrature predisposte (PTZ) per ogni partecipante; (DCS 1000/2000)

WV_NEW

  • Sistema di voto DVS-1000/W, cablato o con tecnologia IR, per offrire la possibilità di voto elettronico ai partecipanti, direttamente dalla propria poltrona. Supporta le modalità Votazione (Si, No, Astenuto), Elezione (scelta di uno o più candidati), Scoring-gradimento (attribuzione di un valore di gradimento – 0, 25, 50, 75, 100- su una determinata proposta); (DCS 1000/2000)